Logo

Centoconsorti oggi

La “Società Civile dello Sferisterio” è un’associazione costituita dagli eredi dei “Cento Consorti” che tenacemente portarono avanti l’ambizioso progetto di costruire un grandioso edificio per il gioco della Palla al Bracciale e altri spettacoli pubblici.
Nel 1985 la Società, a titolo gratuito, ha ceduto lo Sferisterio all’Amministrazione Comunale, ma ha continuato a sostenere l’attività di promozione e valorizzazione dell’arena maceratese. É inoltre presente nel Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Sferisterio.
L’originaria vocazione della Società a creare importanti momenti d’incontro culturale per i cittadini è portata avanti dall’associazione degli eredi attraverso l’organizzazione di eventi musicali, artistici e presentazioni di libri.
Le immagini di seguito riportate si riferiscono alla vita associativa e alle attività svolte dal 1985 ad oggi.

Lo Sferisterio donato al Comune

Pubblicazioni

Spettacoli

Attività sociale

Il progetto del Museo dello Sferisterio